Via.le America 79-81, CAP 00034 -Colleferro - (RM)
+390697303371
info@energiee.it

Auto elettriche nuove opportunità legge di Bilancio 2021

Energiee

LEGGE DI BILANNCIO 2021 INCENTIVI ACQUISTO AUTO ELETTRICHE

Il 2021 sarà un anno all’insegna del green e della sostenibilità ma soprattutto ECOSOSTENIBILITA’. A tal proposito numerose sono le opportunità previste dalla nuova legge di bilancio 2021 (leggi la sintesi cliccando qui), soprattutto per quanto riguarda l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi. Nelle poche righe che seguiranno intendiamo presentarvi alcune delle opportunità dei bonus e dei contributi previsti per l’acquisto di auto elettriche e ibride.


NOI DI ENERGIEE IDS SRL CI ADOPERIAMO PER RIDURRE I TUOI CONSUMI DI ENERGIA, CONVERTIRE AZIENDE E FAMIGLIE AL GREEN E ABBATTERE I COSTI IN BOLLETTA

Incentivi acquisto auto elettriche legge di bilancio 2021

Tra i più importanti e utili incentivi previsti dalla Nuova Legge di Bilancio 2021 vi è certamente quello a favore delle famiglie. E’ previsto uno sconto del 40% sull’acquisto di auto elettriche per le famiglie in possesso di ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore a 30 mila euro.

Il beneficio sarà applicabile a partire dal 1 gennaio 2021 fino al 31 dicembre dello stesso anno per coloro che effettueranno un acquisto di autovetture del valore inferiore a 30 mila euro iva esclusa e di potenza massima fino a 150 kW. Il bonus consiste in uno sconto pari al 40% della spesa sostenuta, tale bonus è svincolato dalla rottamazione.

Incentivi per Auto elettriche ed Ibride

Facendo riferimento ai commi 652 e 653, per ciò che concerne i veicoli elettrici e ibridi sono riconosciuti a persone fisiche e a persone giuridiche anche per acquisti in locazione finanziaria un autoveicolo nuovo di categoria M1 con emissioni da 0 a 60 g/km di CO2 aventi un prezzo inferiore a 50.000 euro (IVA esclusa).

Il bonus è concesso sia senza che con rottamazione. In quest’ultimo caso, l’auto da rottamare dovrà essere omologata in una classe ambientale inferiore a Euro 6 ed essere immatricolata prima del 1° gennaio 2011.Nel caso di rottamazione, il contributo statale è pari a 2.000 euro, mentre senza rottamazione il bonus scende a 1.000 euro.In entrambi i casi, il bonus è condizionato ad uno sconto da parte del venditore pari ad almeno:- 2.000 euro con rottamazione;- 1.000 euro senza rottamazione.


RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now

error

Ti piace il nostro Blog? Condividilo sui tuoi social

LinkedIn
LinkedIn
Share