Via.le America 79-81, CAP 00034 -Colleferro - (RM)
+390697303371
info@energiee.it

Auto elettriche nuove opportunità legge di Bilancio 2021

Energiee

LEGGE DI BILANNCIO 2021 INCENTIVI ACQUISTO AUTO ELETTRICHE

Il 2021 sarà un anno all’insegna del green e della sostenibilità ma soprattutto ECOSOSTENIBILITA’. A tal proposito numerose sono le opportunità previste dalla nuova legge di bilancio 2021 (leggi la sintesi cliccando qui), soprattutto per quanto riguarda l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi. Nelle poche righe che seguiranno intendiamo presentarvi alcune delle opportunità dei bonus e dei contributi previsti per l’acquisto di auto elettriche e ibride.


NOI DI ENERGIEE IDS SRL CI ADOPERIAMO PER RIDURRE I TUOI CONSUMI DI ENERGIA, CONVERTIRE AZIENDE E FAMIGLIE AL GREEN E ABBATTERE I COSTI IN BOLLETTA

Incentivi acquisto auto elettriche legge di bilancio 2021

Tra i più importanti e utili incentivi previsti dalla Nuova Legge di Bilancio 2021 vi è certamente quello a favore delle famiglie. E’ previsto uno sconto del 40% sull’acquisto di auto elettriche per le famiglie in possesso di ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore a 30 mila euro.

Il beneficio sarà applicabile a partire dal 1 gennaio 2021 fino al 31 dicembre dello stesso anno per coloro che effettueranno un acquisto di autovetture del valore inferiore a 30 mila euro iva esclusa e di potenza massima fino a 150 kW. Il bonus consiste in uno sconto pari al 40% della spesa sostenuta, tale bonus è svincolato dalla rottamazione.

Incentivi per Auto elettriche ed Ibride

Facendo riferimento ai commi 652 e 653, per ciò che concerne i veicoli elettrici e ibridi sono riconosciuti a persone fisiche e a persone giuridiche anche per acquisti in locazione finanziaria un autoveicolo nuovo di categoria M1 con emissioni da 0 a 60 g/km di CO2 aventi un prezzo inferiore a 50.000 euro (IVA esclusa).

Il bonus è concesso sia senza che con rottamazione. In quest’ultimo caso, l’auto da rottamare dovrà essere omologata in una classe ambientale inferiore a Euro 6 ed essere immatricolata prima del 1° gennaio 2011.Nel caso di rottamazione, il contributo statale è pari a 2.000 euro, mentre senza rottamazione il bonus scende a 1.000 euro.In entrambi i casi, il bonus è condizionato ad uno sconto da parte del venditore pari ad almeno:- 2.000 euro con rottamazione;- 1.000 euro senza rottamazione.


RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Call Now

error

Ti piace il nostro Blog? Condividilo sui tuoi social

LinkedIn
LinkedIn
Share