Via.le America 79-81, CAP 00034 -Colleferro - (RM)
+390697303371
info@energiee.it

Conviene davvero la detrazione al 110% sul fotovoltaico ?

Energiee

CONVIENE L ECOBONUS PER IL FOTOVOLTAICO

ECOBONUS 110 %: CONVIENE DAVVERO PER IL FOTOVOLTAICO

In questo breve articolo analizzeremo la convenienza della ormai famosa e tanto discussa DETRAZIONE ECOBONUS AL 110 % nel caso di installazione di impianti fotovoltaici con il sistema c.d. “senza scambio sul posto”. Prima di entrare nel vivo della questione vogliamo presentarti la nostra azienda ENERGIEE con sede a Colleferro (Roma), la quale, come è facilmente intuibile dal nome si occupa di consulenze nel settore della energie con particolare riguardo agli impianti fotovoltaici e all ‘e-mobility.

E’ indispensabile ai fini della comprensione della nostra breve analisi chiarire cosa si intende per impianto fotovoltaico con o senza scambio sul posto. Quando si parla di impianto fotovoltaico con scambio sul posto si vuole intendere la possibilità dell’impianto stesso di immettere l’energia prodotta ma non autoconsumata in rete e di riacquistarla nell’arco di 12 mesi ad un prezzo vantaggioso e scontato. In tal modo non si avrà alcun rimborso da parte del GSE e nonostante il prezzo del PUN (prezzo unico nazionale) si trovi oggi ai minimi storici, si perderebbe l’occasione di mandare in positivo l’investimento effettuato per il proprio impianto fotovoltaico e quindi di iniziare a guadagnare dal proprio impianto fotovoltaico.

In maniera semplice e sintetica possiamo affermare che utilizzando la Detrazione al 110% (ancora non ben definita) e quindi non avendo la possibilità di effettuare lo scambio sul posto, bisognerà dotare l’impianto di batterie di accumulo e considerando la cessione del credito ad una Banca molto probabilmente si riceverà una somma tra l’80 ed il 90% dell’importo dei lavori, non si quindi scambio sul posto e ci sarà una batteria di accumulo che molto probabilmente al termine della sua vita utile dovrà essere sostituita.

La nostra analisi è stata effettuata su un piano di ammortamento che abbraccia un arco temporale di 25 anni (vita utile minima di un’impianto fotovoltaico) ed è emerso che nella maggior parte dei casi con il sistema della Detrazione al 110 % /Ecobonus non si riusciranno a raggiungere i vantaggi del vecchio sistema con detrazione fiscale al 50%, scambio sul posto e senza batteria di accumulo.

Il sistema senza batterie di accumulo e con scambio sul posto ci garantisce un break even point (punto di pareggio tra costi e ricavi) tra i 7 ed i 10 anni e quindi un discreto guadagno-risparmio nell’arco dei 25 anni. Quindi con il vecchio sistema avrete coperto i costi intorno al settimo anno e dall’ottavo anno in poi inizierete a guadagnare dal vostro impianto fotovoltaico.

IN QUALITA’ DI PROFESSIONISTI NEL CAMPO ENERGETICO CI SENTIAMO IN DOVERE DI CONSIGLIARE A TUTTI COLORO CHE INTENDONO INSTALLARE UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI AFFIDARSI AD ESPERTI IN GRADO DI EFFETTUARE VALUTAZIONI A 360° ANCHE CON ANALISI DI TIPO ECONOMICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Call Now

error

Ti piace il nostro Blog? Condividilo sui tuoi social

LinkedIn
LinkedIn
Share